25 multinazionali lanciano un sito mondiale di e-commerce con imballi riusabili

 

TerraCycle è un’azienda di taglia mondiale che opera nel settore del riciclaggio con comportamenti innovativi ed ecocompatibili, fondata nel 2001 da Tom Szaky, allora studente della Princeton University. Oggi è il leader globale nella raccolta e riuso di rifiuti difficili da riciclare, operante in oltre 20 paesi, coinvolgendo oltre 80 milioni di persone e riciclando miliardi di rifiuti attraverso varie piattaforme innovative.Oltre 202 milioni di persone in 21 paesi hanno contribuito a raccogliere e riciclare rifiuti sufficienti per un valore di oltre 44 milioni di dollari per enti di beneficenza in tutto il mondo.TerraCycle offre programmi di riciclaggio gratuiti finanziati da produttori e rivenditori in tutto il mondo che aiutano a raccogliere e riciclare rifiuti “difficili”. E trattandoli in modo corretto li tolgono dall’ambiente e dagli inceneritori. Basta collezionare in casa, a scuola o in ufficio un certo tipo di waste, scaricando dal sito di TerraCycle le etichette di spedizione gratuite. In questo modo è possibile anche ricevere premi. La novità è che TerraCycle ha riunito 25 multinazionali soprattutto della grande distribuzione che nella prossima primavera lanceranno Loop, una piattaforma di e-commerce che propone degli imballi a zero-scarti. Il meccanismo è semplice; si possono ricevere, acquistandoli, prodotti di queste grandi società, in imballi del tutto riutilizzabili. A pulirli e ricaricarli delle merci ci pensa la piattaforma. E’ un primo importante passo per ridurre drasticamente gli imballi riciclabili e non riciclabili.

Share Button

Lascia un commento