Aiuto, Alibaba questa volta arriva davvero

 

Presto partirà un nostro gigantesco deposito in Belgio, a Liegi, vicino all’aeroporto, di parecchi ettari, che diventerà il nostro più importante hub europeo. E assumeremo un migliaia circa di addetti”. Queste le recentissime dichiarazioni, fatte da un esponente del Cainiao Smart Logistics Network, il braccio logistico mondiale di Alibaba. Oltre a Liegi, che costituirà la pietra miliare del vero lancio europeo di Alibaba, altri hub verranno realizzati in tempi record a Mosca, Kuala Lumpur e Dubai. “Questo ci consentirà di consegnare in qualsiasi parte del mondo la merce in 72 ore-aggiunge il portavoce-il centro di Liegi sarà aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e sempre in collegamento con tutti i continenti dove opera Alibaba”. Secondo la stampa belga il centro di Liegi dovrebbe funzionare anche come importante hub per il flusso di merci europee verso la Cina. Il dragone cinese intende in realtà, più che rafforzare le vendite in Cina di prodotti europei, di creare giganteschi movimenti di prodotti cinesi in Europa e in ogni continente tant’è vero in ottobre ha stanziato 13 miliardi di euro per la logistica. Pochissime dichiarazioni e segreti molto ben custoditi. “Certamente, raccontare troppo e anticipare i nostri movimenti – commenta il portavoce- offre ad Amazon e a JD.com, i nostri concorrenti, informazioni strategiche”.

Share Button
Print Friendly, PDF & Email
Tags:  , ,

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>