“Alexa, domani alle 7, avvia la caldaia a 21 gradi e poi la spegni quando usciamo!”

 

 

In Francia c’è già, la famiglia la chiama e la caldaia ubbidisce; la caldaia a gas Chaffoteaux arriva anche in Italia, esegue gli ordini che tramite Alexa-Echo  della Amazon le vengono impartiti. “Alexa, in bagno abbassa la temperatura, alzala nella zona notte, ferma il riscaldamento in soggiorno”. Alexa: “Domani vi alzate tutti alle 7? La temperatura dei bagni va bene a 21 gradi”?. Questi sono solo alcuni esempi di come gli assistenti vocali intelligenti trasformano le parole in ordini e indicazioni impartiti alla caldaia e all’intero impianto. La caldaia connessa o smart come si usa dire, rappresenta l’ultima applicazione dell’intelligenza  di questi piccoli altoparlanti che imparando man mano le abitudini, il modi di dire e di esprimersi, le sequenze anche temporali dei padroni casa, pongono domande, rispondono, propongono funzioni e programmazioni. Basta un comando vocale, senza più spostarsi a manovrare il termostato, per controllare e cambiare la temperatura nelle diverse stanze, variandola secondo la presenza e le esigenze. Occorre ovviamente connettersi a Internet e scaricare l’App gratuita ChaffoLink disponibile per iOS e Android, e poi pian piano la caldaia regala un comfort realmente personalizzabile, ricevendo i comandi anche da fuori casa sia per quanto riguarda il riscaldamento che per quanto riguarda l’acqua calda sanitaria. Non solo tecnologia ma anche, come conseguenza, risparmio energetico: è possibile anche  in remoto rimandare per esempio l’accensione del riscaldamento, abbassare la temperatura dell’acqua, se si ritarda a ritornare.  E tutto questo semplicemente parlando all’altoparlante o allo smartphone per comandare e gestire con precisione le diverse funzioni, senza “smanettare” nulla.

20-25 per cento di risparmio

Il funzionamento tradizionale –acceso/spento- causa spesso sprechi non indifferenti, oltre a stressare gli impianti e gli apparecchi, senza peraltro soddisfare appieno le esigenze dei diversi componenti della famiglia e le diverse funzioni, Secondo gli esperti i risparmi energetici con una gestione smart possono aggirarsi intorno al 20-25 per cento. ChaffoLink è anche la chiave di accesso che permette ai centri autorizzati di monitorizzare l’impianto prevenendo costosi interventi ed evitando quelle interruzioni del riscaldamento e dell’acqua calda che creano tanti disagi all’intera famiglia. Chaffoteaux, che fa parte del Gruppo Ariston Thermo, è ultracentenaria ed ha un percorso fondato sull’innovazione con oltre 200 brevetti depositati dal 1914. Non solo caldaie a condensazione ma anche pompe di calore, sistemi ibridi, scaldacqua elettrici e a gas, sistemi solari termici. Chaffoteaux ha esteso il sistema a comando vocale dalle caldaie a condensazione anche alle pompe di calore e ai sistemi ibridi connessi.

Share Button

Lascia un commento