Ci tenete alla salute? Ecco i veleni permessi in Europa, in Italia no

      Abbiamo la legislazione alimentare più severa oggi esistente e non solo in Europa e il maggior numero di controlli sulla filiera alimentare. Ma importiamo quantità crescenti di prodotti alimentare in gran parte “trattati”. “Trattati” come? Beh, ecco cosa  ospitano i cibi non made in Italy. L’E 230, ovvero il Difenile, è proibito […]

Si dice giovanottiera, non garçonnière e “in radio 1 canzone su 3 deve essere italiana”

  Il fascio-nazismo impose con il Minculpop, che era il ministero della cultura popolare e che corrisponde all’attuale Ministero dei beni culturali (non “popolari”), l’uso esclusivo di  termini italiani tradotti -spesso con risultati da sghignazzo- dalle corrispondenti parole inglesi o, comunque, straniere. Un esempio per tutti, che fece  il giro del mondo e addirittura fece […]

Dalla mucca pazza alle quote latte, alle carni bovine marce importate dalla Polonia…..

    Nemmeno centinaia di telecamere, di Carabinieri dei NAS, di militari della Guardia di Finanza, e neanche tutte le tecnologie anti criminalità esistenti possono salvare le nostre tavole, la nostra salute e anche le nostre borse dal peggior nemico, la corruzione e quella specifica “alimentare”. Mucca pazza, carni bovine e carni suine marce sono […]

Quel cattivo gusto dei camorristi e dei Casamonica che offende il vero made in Italy

      Ricordate il film Scarface di Brian De Palma, ispirato alla criminale carriera di boss della droga del cubano Tony Montana, a Miami? La sua villa era tutto un luccichio di ori, damaschi, smalti, porcellane, cristalli, in un’orgia di esibizioni pacchiane che hanno fatto epoca e ahimè anche moda. Il mafioso Alfonso Cerbo […]

Gli “amici” dell’est Europa ci inviano maiali per i prosciutti “made in Italy”, zeppi di peste suina

    La foto? Si è terribile ma ce la meritiamo….facciamo finta di non sapere niente. In Romania dilaga-raccontano le cronache- la peste suina africana. La presenza del virus è stata per la tredicesima volta accertata anche nella provincia di Dambovita,con oltre 230.000 i suini abbattuti mentre confezioni di parti di maiali di incerta qualità, […]