E’ QUESTA LA RIVOLUZIONE DELLA TV

Oled

 

A IFA, la Internationale Funkausstellung che si svolge a Berlino dall’1 al 7 settembre, questa tecnologia europea -tedesca per l’esattezza- c’è e non c’è. Tadf infatti è una innovazione che renderà due volte più luminoso il pannello Oled che attualmente soffre di una minor luminosità dell’emettiore blu rispetto a quello rosso e verde. I materiali che lo originano infatti non ce la fanno a dare un rendimento adeguato e per compensare questo inconveniente e arrivare ad un livello pari agli altri due emettitori, occorre un maggior apporto elettrico che però aumenta il consumo di corrente e abbassa la durata di vita dello schermo. Ma ora la tedesca Cynora -che non espone direttamente a IFA-ha messo a punto Tadf (Thermal Activated Delayed Fluorescence) per gli Oled, in grado di diminuire nettamente il consumo di elettricità. E il produttore di tv Oled può così aumentare la luminosità abbassando l’assorbimento e aumentando la durata del pannello; LG, che è rimasto l’unico fabbricante di pannelli Oled di grande taglia, dovrebbe incorporare Tadf nei suoi tv. E a IFA, di questo “matrimonio” tecnologico viene mostrata qualche realizzazione. Indubbiamente se ne parla e se ne parlerà nei mesi prossimi.

Share Button

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>