Foodsaver, la App per la salute e il portafoglio

 

Quante volte buttiamo via cibi scaduti, alimenti cotti e mal conservati, congelati e surgelati che “abitano” il freezer da decine di mesi? Quante volte mentre li consumiamo ci accorgiamo che hanno perso del tutto sapori e freschezza?  Pochi sanno che il superfreddo del congelatore domestico non è sufficiente a mantenere  nel migliore dei modi i cibi più “delicati” come il pesce e la carne troppo a lungo. Innanzitutto perché la temperatura a -18 gradi spesso subisce variazioni non indifferenti anche prolungatamente, che provocano alterazioni e parziali scongelamenti. Ma ciò che pochi conoscono è un principio fondamentale della tecnologia del superfreddo: i cibi congelati sono molto diversi da quelli surgelati poiché si congelano in tempi molto più lunghi. Questo provoca la formazione di cristalli di ghiaccio molto grandi che tendono a risentire subito di variazioni della temperatura. E che compromettono la qualità degli alimenti al momento della scongelazione. E’ dunque molto importante per la qualità e la salubrità  della conservazione domestica tener conto dei tempi indicati sulla confezione, controllare la temperatura di esercizio, evitare soprattutto frequenti e lunghe aperture. Ora c’è un’App, Foodsaver, che ci consente di controllare meglio la nostra dispensa sottozero. E’ stata lanciata in Europa da Albal, specialista delle confezioni per alimentari a chiusura ermetica, gli Ultra Zip, una serie di sacchetti di plastica di spessore e di qualità, in grado di mantenere in ottimali condizioni i cibi congelati. Foodsaver semplifica la gestione quotidiana delle provviste poiché ogni sacchetto, a chiusura ermetica, è dotato di codice e segnando la data di congelazione sull’App, è possibile avere tutto sotto controllo. La App, avendo l’elenco delle confezioni e le relative date,  invia un alert sullo smartphone del consumatore  quando sta scadendo la data di conservazione nel freezer. E’ così possibile consumare alimenti conservati correttamente e non scaduti, evitando di gettar via le confezioni fuori data.

Share Button

Lascia un commento