GFK, il mercato mondiale dei Technical Consumer Goods oltre il trilione di euro

 

 

 

Il CES, Electronics Consumer Show, apre martedì 8 a Las Vegas all’insegna di un record strepitoso: GFK ha infatti comunicato l’andamento mondiale dei settori dell’hi tech che per la prima volta hanno registrato vendite sui mercati mondiali per oltre il trilione di euro, più esattamente 1,01 trilioni di euro nel 2018. E con una crescita del 4 per cento sul 2017. Il comparto delle telecomunicazione mantiene un primato costante con un +7 per cento, alla pari con i piccoli elettrodomestici che grazie a innovazioni e invenzioni uniche hanno avuto un successo straordinario, mentre i majaps hanno accusato una leggera flessione del 1 per cento. L’area che vede i maggiori incrementi è quella dell’Asia Pacifico che detiene circa  il 42 per cento del mercato totale, seguita dall’Europa con un 25 per cento e dal Nord America con il 20. Secondo le aspettative dei consumatori che già nel 2017 avevano fatto fibrillare le vendite dei prodotti più innovativi, il 2018 è stato particolarmente con un autentico boom per le tecnologie di fascia alta, connesse, a Intelligenza Artificiale . GFK, leader mondiale nelle rilevazioni di mercato dei Technical Consumer Goods, ha anticipato che anche nel 2019 le vendite saranno positive anche se con un aumento più contenuto del 2 per cento.

Share Button

2 risposte a “GFK, il mercato mondiale dei Technical Consumer Goods oltre il trilione di euro”

  1. Francesco Salza dice: Rispondi

    .

Lascia un commento