I consiglieri non sempre consigliano bene

Il Trump, su indicazione del ben noto nazi-negazionista steve bannon, suo consigliere, si ritirò nel 2017 dal TPP, Trans Pacific Partenrship, accordo di libero scambio con 11 paesi della costa pacifica, voluto da Obama per contrastare la crescente invadenza economica cinese. Il Trump con questa decisione di…straordinaria idiozia economica, fece un gigantesco favore alla Cina, proprio la Cina che lui e i suoi consiglieri consideravano il nemico n.1 dell’America. Di più: a seguito del ritiro, la Cina ha di recente chiuso un favoloso accordo, il RCEP, con 10 paesi del sud est asiatico compresi anche Giappone e Australia, che estenderà ancora di più l’influenza cinese su un’area che rappresenta il 30% dell’economia mondiale. Bannon, oltre a essere poco avveduto, ha portato, al suo padrone, una gran sfiga.

Share Button

Lascia un commento