I CRETINETTI DOCENTI, IN TV

La mattina del 16 marzo, a la7, tale Pietro Paganini, docente presso un illustre ateneo, nell’elencare i nomi dei paesi che avevano optato per un preciso programma di vaccinazione, e senza fare nessun commento, arrivato all’Arabia Saudita, ha detto esattamente questo: “l’Arabia Saudita di Renzi“. Tanto rancore, odio e disprezzo per Renzi da parte di un privilegiatissimo personaggio (docente, uomo in teoria di cultura, ben piazzato nei salotti tv) ha stupito tutti. Paganini: perché ce l’ha tanto con Renzi?

Share Button

2 risposte a “I CRETINETTI DOCENTI, IN TV”

  1. Hai ragione Paola è proprio incomprensibile. Renzi ha fatto delle domande così imbarazzanti per il governo Conte che l’ha costretto a lasciare. Certo che avrebbe potuto farne a meno di andare a Riad ma l’ha fatto.
    Non capisco perchè in questo paese o si adorano le persone oppure si odiano.
    Sono veramente esterefatto

    1. si, è vero, siamo passionali? Nooooooo, spesso siamo ignoranti, gli italiani non erano ignoranti e tu lo sai bene. ma decenni di pessima politica che ha esaltato il dritto, il furbo, il figlio di buonadonna (stile berlusca per intendnerci) ha allontanato dalla cultura, dalle letture tanti ragazzi che diventati adulti sono ora oncattiviti, persi nella loro incapacità di spiegarsi e capire le complessità dell’attuale società. Speriamo davvero in Draghi. E’ un duro ma morbido apparentemente…speriamo. Ciao.
      P

Lascia un commento