Il lusso unico, italiano, hi tech di Brummel

miami-marmola-brummel-cucine

 

 

Un mito, più all’estero che in Italia; si trova -ovvio-nelle regge e nelle “mansion” più ricche di Mosca, Bombay, New York, Montecarlo, Dubai….Parliamo di Brummel, un produttore italiano di arredi, anzi, di ambienti di un lusso estremo, artigianale e tecnologico insieme impossibile da superare quanto a esecuzione, preziosità dei materiali e unicità delle finiture. Da poco ci ha anticipato qualcosa di speciale, superando il livello già alto delle realizzazioni per cui è famoso in tutto il mondo, soprattutto per quanto riguarda le zone kitchen e living. Cheers Hour è una collezione spettacolare, costituita da un insieme di automazioni, meccanismi e movimentazioni che solo un video può rendere interamente nella sua bellezza.

Foglia d’oro, cristalli, lacche

Partiamo innanzitutto dai materiali con i quali Brummel costruisce i mobili dei diversi ambienti e in particolare per la cucine. Sono disponibili legni splendidi e rari, lacca, marmi, pietre semipreziose, ottone, foglia d’oro, argento, rame, texture madreperla….Ogni cucina è diversa e su misura dell’ambiente, dei gusti, delle esigenze del cliente. Cheers Hour è costituita da zone con elevata automazione a partire dal lavello, celato da un piano che a comando si apre mentre dal piano si alza il rubinetto. Le cappe sono qualcosa di molto molto particolare. La più spettacolare scende -e sale telecomandata- in un blocco che comprende anche un flat tv, pareti di cristalli, e a lato portabicchieri che fuoriescono pronti per l’uso. La versione meno eccentrica della cappa è la downdraft, che sale dietro i mega fuochi o il mega piano a induzione, portando anche un portapiatti ugualmente movimentabile. Un tocco leggero e i cassetti scorrono, ovviamente dotati di attrezzature interne strepitose. Per il momento ci fermiamo alla cucina. Poi se riusciamo a reggere all’invidia che assale di fronte a tanto splendore e luccicore, vi riveleremo anche gli altri ambienti.

Share Button

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>