QUANTO DURA UN FLAT TV? MOLTO POCO

photo

Meno di quanto si pensi. I costruttori dicono che la durata del tv va da 40mila a 90mila ore, ma questo avviene solo in teoria. Perché i difetti delle tecnologia del flat tv hanno limiti non indifferenti. Un tv LCD ha un tempo di risposta che peggiora dovuto alla diminuzione della sincronizzazione dei pixel. I pixel che compongono le immagini non sono eterni, anzi, muoiono, ed ecco apparire dei punti neri sullo schermo. La luminosità peggiora ma questo è dovuto al fatto che l’illuminazione al neon tende inevitabilmente a indebolirsi. I tv LCD/LED avendo l’illuminazione a LED non hanno questo inconveniente. In definitiva quanto dura un tv LCD? Non avrà mai e poi mai e poi mai la durata del vecchio tv a tubo che arrivava anche a 15 anni. Al massimo il tv piatto potrà superare di qualche anno la durata della garanzia. Una durata programmata, checchè ne scrivano, strepitando, i marketing manager delle multinazionali. Ma a ridurre la durata ci pensa anche l’utente; per esempio se il tv resta sempre acceso, durerà molto meno e se viene spento restando però in stand by, il tv è destinato ad avere problemi abbastanza presto oltre che consumare parecchio. E, secondo esperti “imparziali”, a incidere parecchio sulla durata è la qualità dei componenti; di conseguenza meno costa meno durerà oltre che offrire una qualità delle immagini decisamente bassa. Infine tutti i flat tv, a prescindere da prezzo, qualità, tecnologie, hanno un grave difetto: sono irriparabili, un limite di carattere “ecologico” molto molto pesante. Un “requisito” comune a tutte le marche. Pare persino che si siano messi d’accordo…..

Share Button
Tags:  , ,

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>