ransomware tagged posts

Non comprate, non regalate queste bambole, fanno la spia

anonymous-610x548

Prima in Francia, poi in Germania, le associazioni dei consumatori sono in forte allarme; alcune bambole e orsetti connessi via WiFi sono a rischio hackers. Come mesi orsono avevamo scritto, la connessione WiFi -per ammissione del costruttore- non è protetta. Il che significa che chiunque con un pc portatile e smanettando un po’, entra virtualmente in casa vostra. Disabilita l’impianto di sicurezza o fa altri danni…ma quel che è peggio la protezione dei dati personali non esiste...

More

UN HACK ATTACCA UNA CENTRALE NUCLEARE

depositphotos_6827200-stock-illustration-computer-virus-attack

 

Purtroppo è accaduto, accade e accadrà. E francamente che qualche paese, spesso molto bellicoso e superarmato, decida di attaccare sistemi informatici e tlc di un altro paese “a fin di bene” (un accidente a fine di bene!) e anche a nome della democrazia, ci fa paura. Ma riteniamo che sia importante conoscere che cosa si agita nei meandri magmatici e criminali degli hacker e dei contro hacker, sempre ovviamente sulle nostre teste. Grazie a Panda Security che firma questo comunicato.

More

UNA LAVASTOVIGLIE CONNESSA? PIRATIAMOLA

jigsaw-600

 

L’avevamo scritto e riscritto in questo blog, ce lo hanno raccontato e ripetuto ex hackers: apparecchi e oggetti IoT, cioè connessi alla rete e agli smartphone, sono sempre più a rischio se non vengono protetti da password serie. E, vista la mania di presentare novità IoT a getto continuo (l’ultimo, un asciugacapelli) stanno aumentando sia i cretini che i delinquenti della Rete che si divertono a violare password, impianti, oggetti…. “Quel frigo è connesso a Internet? Ah si? E allo...

More

ALLARME, GLI HACKERS ATTACCANO LE CASE SMART

Las vegas, gli hackers ci attaccano e attaccano tutti gli oggetti connessi e su smartphone.

 

Las Vegas, agosto 2016-Fa molto caldo fuori dal Paris&Bally’s di Las Vegas, è infatti il 6 agosto ma nella saletta per la stampa dove siamo da pochi secondi entrati ci sono i consueti 12 gradi da gelo. All’improvviso però “il lungo coltello dell’assassino”, come qui chiamano il gelido getto del condizionamento, comincia a diminuire, cede al fresco, poi al caldo e subito dopo ad una calura insostenibile...

More