TIM, ancora guasti, bollette raddoppiate, nessun rimborso

Non esiste nessuna possibilità di ottenere dalla TIM, SOCIETà PRIVATA, il rimborso delle bollette dei 13 mesi che per anni hanno arricchito i dividendi degli azionisti. E anzi, la TIM (SOCIETà PRIVATA) non risponde alle richieste e alle lamentele. Dopo essere rimasta come tanti altri abbonati senza la mail di Alice (una vergogna), per un mese, mi hanno anche appioppato il costo dell’intervento di assistenza. Raddoppiando la bolletta DI NOVEMBRE. Un’assistenza che mi era “dovuta” e alla quale avevo chiaramente -ci sono le registrazioni e le successive telefonate-DIRITTO. PERCHE’ I TANTI GUASTI SONO DOVUTI ESCLUSIVAMENTE A PROBLEMI TECNICI TIM. HO SEGUITO LE INDICAZIONI DI ADICONSUM, HO PARLATO PIù VOLTE CON L’UFFICIO COMMERCIALE TIM (società privata) CHE ASSICURAVA RIMBORSI. RICONOSCENDO TRA L’ALTRO CHE AVEVO RAGIONE SUL DIRITTO ALL’ASSISTENZA GRATUITA. COME MIGLIAIA E MIGLIAIA DI ABBONATI, SONO STATA TRATTATA CON SUPPONENZA. Non dal personale che risponde al 187 e CHE ESEGUE SOLO GLI ORDINI . UNA VERGOGNA CHE CONTINUA PERCHE’ NESSUN ORGANISMO DI CONTROLLO RIESCE O VUOLE INTERVENIRE.

Share Button

Lascia un commento