TUTTE LE BALLE DEI BLOG COPIA-INCOLLA

10359913_10152950473113332_5284115121450227430_n

 

 

“Abbiamo fatto una ricerca sul mercato italiano degli elettrodomestici-annunciava mesi orsono trionfante un blog di una multinazionale dell’on-line- e tra quelli più ambiti e acquistati c’è il fabbricatore di ghiaccio”. Una colossale cretinata, anzi un’americanata. Che non è nemmeno stata smentita perchè i blog sono noti ormai per eseere più che una fonte di news, una fonte anche divertente di balle. Ecco cosa ci è stato raccontato. Da alcuni anni le mega società di comunicazione con clienti importanti nel campo dei beni di consumo, associazioni piccole e grandi di difesa dei consumatori, multinazionali dell’ e-business, hanno invaso il Web con blog “copia-incolla” dove proclamano con prosopopea di aver scelto i top ten dei frullini, delle videocamere Hd, dei turaccioli di sughero, dei tv, delle pentole di acciaio inox eccetera eccetera. Elaborano classifiche e vanno a offrirle in giro a redazioni e agenzie. Pochi sanno che dietro ci sono interesse precisi di aziende o tentativi di creare un’informazione “pubblica” imparziale che tale non è. Ma anche tentativi peraltro comprensibili di trovare “banner” e finanziamenti varii. Solo alcuni, pochi, giornali di basso livello li seguono e li citano, chi conosce bene il mercato, i settori di riferimento, sa che si tratta di informazioni non errate, non false (alcune si, anche divertenti), ma semplicemente “inutili”: nessuno di questi è realmente un esperto in uno o più campi ma amanuensi che copiano e incollano informazioni di listini, cataloghi e, purtroppo, di servizi giornalistici di vera informazione, reali, dietro i quali c’è un duro lavoro di raccolta, informazione, confronto e verifica. Le fonti dei blog provengono da settori disparati, lontanissimi spesso gli uni dagli altri, e come tali richiederebbero conoscenze specialistiche per essere verificati ed elaborati in modo affidabile. Cosa che, in questi blog, accade molto molto molto di rado. E’ vero, la crisi ha decimato le redazioni e molti giornalisti fanno i PR, oppure gli amanuensi di questi blog, per sopravvivere. Ma quello che stupisce è che alcuni di questi blog si arroghino il diritto di rappresentare il VERO, l’UNICO strumento di informazione in difesa dei consumatori. Per citare quanto poco vi sia di verifica in questi blog delle top ten, ecco il comico dato citato in apertura di questo articolo, uscito dalla ricerca di un gigante del web: “….da una nostra lunga ricerca sui consumi in Italia ecco quali sono gli elettrodomestici più amati e comprati….” Tra questi, a parte il frigo SideBySide (balle che sia il più comprato!) figurava e figura tuttora il fabbricatore (autonomo) di ghiaccio. Una evidente gaffe di questi amanuensi che avevano tradotto pari pari in italiano i risultati di una ricerca effettuata negli USA dove –ma loro non lo sanno-il fabbricatore di ghiaccio è un must, è presente in gran parte delle cucine. L’unico mercato dove è così desiderato, acquistato, usato! Ma quello che i blog copia-incolla non capiscono –mancando di esperti-è che vengono riportati marche e prodotti o inesistenti o non presenti su alcuni mercati o addirittura fuori produzione da anni…..Tutto un altro discorso per i portali delle associazioni europee dei consumatori come Stiftungwarentest (nella foto), Que Choisir, Wich e altri: testano costantemente prodotti e servizi. Fanno cioè il loro “mestiere”, molto bene e niente di più.

 

Share Button

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>