Vi dà fastidio questa foto? Bene, leggete qui, perché dovete agire

 

 

56 MILIARDI di animali vivono stipati in gabbie sporche e senza aria per poi venire macellati, ogni anno, per la nostra dipendenza dalla carne.

È un vero orrore e ci vorranno anni per chiudere gli allevamenti intensivi, ma c’è una cosa che possiamo fare tutti da subito, per accelerarne la fine: mangiare meno carne.

Avaaz è un movimento globale di 46 milioni di persone. Se tutti noi, includendo anche chi è già vegetariano o vegano, ci impegniamo pubblicamente a un giorno a settimana senza carne, e poi invitiamo a fare lo stesso amici, colleghi, aziende e personaggi famosi, possiamo farlo diventare il più grande impegno collettivo di sempre!

Mandiamo un segnale chiaro: i giorni degli allevamenti intensivi sono contati. Diamo inizio al cambiamento per mettere fine a questa crudeltà.

Clicca per impegnarti a ridurre il consumo di carne nel 2018

Il nostro consumo di carne non alimenta soltanto questa tortura di massa sugli animali, sta anche soffocando il pianeta! Da solo contribuisce al cambiamento climatico più di tutte le auto, gli aerei e gli autobus del mondo, e utilizza il 75% dei terreni agricoli: è una macchina fuori controllo!

Non dobbiamo diventare tutti vegetariani da un giorno all’altro, ma secondo gli esperti ridurre il consumo di carne è la cosa migliore che possiamo fare per la Terra.

In tanti lo stanno già facendo, ma la spinta di un movimento globale come il nostro, dall’India al Brasile, dagli Stati Uniti all’Europa, può innescare una tendenza mondiale, ridurre drasticamente la domanda di carne e portare alla chiusura di questi allevamenti dell’orrore. Impegniamoci tutti a un piccolo passo oggi, un giorno senza carne a settimana:

Clicca per impegnarti a ridurre il consumo di carne nel 2018

Per tanti era impossibile uscire dalla dipendenza dai combustibili fossili. Ma quando una massa critica di cittadini ha cominciato a cambiare abitudini e a chiedere un cambiamento ai governi, le cose sono cambiate. Possiamo farlo di nuovo per fermare questa crudeltà e salvare il Pianeta.

Con gratitudine e speranza per il 2018,

Danny, Allison, Marigona, Nataliya, Lisa e tutto il team di Avaaz

MAGGIORI INFORMAZIONI:

Perché limitare il consumo di carne? (Slow Food)
http://www.slowfood.it/slow-meat/perche-limitare-consumo-care/

L’impatto ambientale della produzione di carne bovina (Le Scienze)
http://www.lescienze.it/news/2014/07/22/news/impatto_ambientale_alimenti_origine_animale-2220499/

“Animali ammassati, schiacciati, in fin di vita: ecco cosa ho visto dentro gli allevamenti intensivi” (Corriere della Sera)
http://www.corriere.it/video-articoli/2016/04/13/animali-ammassati-schiacciati-fin-vita-ecco-cosa-ho-visto-dentro-allevamenti-intensivi/365eaa02-016c-11e6-b513-8228f9f09a00.shtml

L’appello di McCartney in un doc: “Niente carne una volta a settimana” (ADNKronos)
http://www.adnkronos.com/intrattenimento/spettacolo/2017/11/02/appello-mccartney-doc-niente-carne-una-volta-settimana_q08BmXikKwoZrxJeKojCwL.html

Share Button

Lascia un commento