Clamoroso. Alla LG, l’intoccabile Buttignoni non c’è più

Cambiano i tempi. Cambiano le agenzie di PR. E cambiano i manager. Ma l’ultimo cambiamento è clamoroso. Sergio Buttignoni, dal 2007 in LG Electronics, Corporate Marketing Director e dal 2017 al 2018 anche a capo della divisione HE, considerato un intoccabile, se ne è “ito”. Cioè non fa più parte del chaebol coreano. Dalla sera alla mattina, proprio così, dopo una riunione con i dirigenti, il vertice coreano ha poi comunicato al Buttignoni, la sua necessaria dipartita professionale. Incredibile, uomo di esperienze molteplici, molto piazzato nel marketing e nei contatti con le agenzie, ha avuto una rapida e sicura ascesa professionale all’interno di LG arrivando ai massimi livelli. Gestendo sempre marketing e comunicazione e quindi anche i rapporti con le agenzie e i fornitori. LG è sempre stata, sotto la gestione Buttignoni, molto dinamica nel senso che ha spesso cambiato partner e tipo di comunicazione. Poi è arrivato al Buttignoni un passaggio, dal marketing al settore assai più importante in assoluto, quello commerciale. Ma ora, il manager, improvvisamente, è stato allontanato. “Capottato”,  fatto fuori con il classico stile coreano, dimessosi?

Mah.

Share Button

Lascia un commento