Dal CES 2022 di Las Vegas, novità strepitose e device sempre più green

Un nuovissimo sondaggio realizzato a cura del gruppo Bosch consacra l’Italia primo paese in Europa per la propensione alla sostenibilità; secondo questa ricerca condotta su un campione di 1.000 intervistati in 11 nazioni europee, ben 9 italiani su 10, sono disposti a comportarsi in maniera più green e ben il 90% si informa sulle caratteristiche di sostenibilità prima e durante l’acquisto di un grande elettrodomestico. Inoltre, l’83% degli intervistati ritiene che sia responsabilità dei marchi e delle aziende contribuire per rendere lo stile di vita più sostenibile. Anche gli altri paesi europei, sia pure con diverse percentuali di adesione, hanno dimostrato uno stile di vita molto attento agli sprechi, tanto che proprio l’ecosostenibilità e i consumi in acqua, elettricità e gas, sono il primo parametro degli acquisti dei grandi elettrodomestici. E anche il CES di Las Vegas è diventato “verde”, l’edizione 2022 del CES, Consumer Electronics Show di Las Vegas (5-8 gennaio, on line e in presenza) ha assegnato il prestigioso riconoscimento Best of Innovation agli apparecchi green, con una categoria dedicata e anche a quelli anti batterici, antivirus, specificatamente dedicati per combattere ogni forma di contagio. Un evento con metà espositori rispetto all’edizione del 2020 e i grandi brand solo in presenza virtuale e dopo un 2021 che ha registrato un aumento tra il 10 e il 20 per cento delle vendite della tecnologia domestica a livello mondiale.

IL CES 2022 premia la sostenibilità-Molti i premi Best of Innovation dedicate a prodotti ecosostenibili. Timberline, per esempio, è una tegola a energia solare che si può inchiodare come quelle tradizionali per favorire l’installazione fai da te. Mind-linked Batboth è un sistema indossabile, che misura le reazioni ai profumi, individua quello che  provoca una reazione positiva e poi crea la spuma da bagno o l’eau de toilette secondo il gusto personale. Aguardio G2, riduce del 20 per cento il tempo sotto la doccia; mentre si è sotto l’acqua, insaponati, si fermal’erogazione; questo servirà a imparare a non sprecare nè tempo nè acqua. La Parcelle di Agrove è un giardino verticale modulare, collegato a 2 app: una di monitoraggio per i gestori e una di apprendimento per i cittadini; alimentato con pannelli solari. Cearitis ha progettato PIRA, una trappola connessa che protegge le colture dai parassiti con una sostanza naturale che attira e intrappola i parassiti. FeraSol ha realizzato un trattamento rivoluzionario per le acque industriali con un ossidante potente ed ecologico con un processo brevettato per sostituire i prodotti chimici dannosi per l’ambiente, rende il trattamento delle acque più sostenibile e, soprattutto, consente il riutilizzo dell’acqua nell’industria. Il primo asciugacapelli senza fili è di Zuvi Halo e riproduce il sole e il vento asciugando in modo efficiente e naturale la capigliatura con la luce modulata spaziale ad ampio spettro. Dell’Oreal un distributore portatile, sofisticato, per la tintura dei capelli calibrata, senza sgocciolii, grazie a una cartuccia con la tonalità scelta tra le 40 disponibili.

Trend e record strepitosi –Il primo record, a giudizio dei super esperti delle riviste specializzate è il pannello TV QS-Oled di Samsung Display, considerato in assoluto il massimo della qualità video, che raggiunge un picco di luminosità di 1500 cd/m² copre sino al 90% dello spazio colorimetrico Rec.2020. Disponibile, per ora, solo per i tv Sony Bravia A95K è prodotto nelle versioni da 55 e 65. Strepitoso! E comunque è nei tv che si è verificata una gara colossale tra i giganti coreani e cinesi. Il monitor più sottile è il prototipo Mini Tv led 8K di TCL, da 85 pollici, di soli 3,9 mm, un record tanto da poter essere infilato dietro una cornice, Sempre TCL ha presentato un tv da 98”, LG un Oled da 97” mentre Samsung ha realizzato un videoproiettore da 100” con un audio a 360 gradi. Ancora di Samsung, Odyssey Ark da 55“, un tv curvo in verticale, regolabile, basculante, impressionate e coinvolgente. Dopo gli smartphpone pieghevoli ecco il laptop pieghevole, di Asus: elegantissimo, Zenbook Fold 17, aperto del tutto misura 17”. Costo? 4mila euro. E poi c’è la mascherina con amplificatore della voce…. Razor ha presentato la versione 2022 della sua maschera hitech che oltre ad un efficiente filtraggio dell’aria, la doppia ventola e l’illuminazione, vanta un amplificatore vocale così è possibile far sentire bene ciò che si dice senza dover ripetere né alzare il tono. Samsung ha presentato la versione 2022 del suo Eco Remote che oltre a utilizzare la luce interna o esterna per ricaricarsi, ha in più un pannello solare e la possibilità di utilizzare i segnali a radiofrequenza (RF) dal router WiFi. Della serie che… non si butta via più niente e, inoltre, niente più pile.

LG, il tv senza fili eclettico- LG recupera terreno nei tv con 2 tv Lifestyle dove debutta l’originalissimo Objet TV, da 65”, progettato per assomigliare a una tela, e infatti ha una copertura in tessuto che si può sollevare o abbassare tramite il telecomando per trasformare il tv in un lettore audio o visualizzare una gallery video mozzafiato. Ma ancor più innovativo è il primo vero TV senza fili, il StanbyME, con una batteria integrata collegata a un supporto mobile con ruote nascoste, che dà tre ore di visione tra una ricarica e l’altra. E’ anche ideale per videoconferenze con familiari e colleghi e per la visualizzazione di lezioni online. Una base rimovibile consente di posizionare un telefono sulla TV per per videochiamate, lezioni online e contenuti in streaming. Gli utenti possono anche collegare i propri laptop o PC a StanbyME tramite una connessione cablata (USB,HDMI) o wireless.

E in cucina? Il forno-cappa LG- Over-the-range,  è una novità unica: un forno a microonde da installare al posto della cappa perché mentre cucina, cattura i fumi e gli odori. Inoltre il forno connesso InstaView Double Oven si illumina quando si bussa sul vetro proprio come il frigorifero InstaView. Inoltre, il servizio LG ThinkQ Recipe fornisce con una sola App tutti i servizi per ceercare, pianificare, acquistare e cucinare, grazie alla rete di fornitori di LG, che verranno resi noti anche in Italia.

Share Button

Lascia un commento