Ecco la prova del rapporto tra Nato, esercito ucraino e formazioni nazi criminali

Una voluminosa inchiesta del 2021 della George Washington University fornisce un’esauriente panoramica sul gruppo più pericoloso per la democrazia ucraina e per l’Europa, CENTURIA. Chiediamo scusa per la traduzione in un italiano non molto corretto ma avevamo la necessità di mettere questo documento on line al più presto possibile.

Le forze paramilitari sui fronti ucraini sono molteplici; da parte ucraina vi sono numerosi gruppi in genere neonazisti ed ultranazionalisti.Tra i piu noti vi è il battaglione Azov con 10.0000 uomini schierati principalmente a Mariupol, Kharkiv e Kiev. I 2.500 schierati a Mariupol stanno combattendo strenuamente senza alcuna intenzione di ritirarsi, cosa che gli è gia stata offerta 2 volte. Hanno appena perso l’acciaieria Azovstal ma proseguono i combattimenti nel centro cittadino.

Altro noto gruppo neonazista e il battaglione Aidar che ha 600 uomini accorpati alla Guardia Nazionale Ucraina che è la componente di riserva delle forze armate dell’Ucraina sotto la giurisdizione del Ministero degli interni, ristabilita il 13 marzo 2014 nel mezzo delle crescenti tensioni e destabilizzazioni in Ucraina e da cui dipendono tutti i gruppi neonazisti ed ultranazionalisti ucraini.

Pravy Sector (Right Sector) Settore destro e’ un altro forte gruppo strutturato in partito che aveva delle milizie denominate Ukraynian Volunteer Force che arrivate allo scontro addirittura contro le stesse truppe regolari Ucraine fu addirittura bandito da Poroshenko nel 2015 e in gran parte si associarono alla Guardia Nazionale Ucraina.

Un altro gruppo interessante è il Sich (Carpathian Sich) che è un battaglione Cosacco della Transcarpazia, che ha organizzato da anni campi di addestramento per volontari europei di estrema destra nelle aspre regioni della Transcarpazia Ucraina.

Tryzub (Tridente) è un’organizzazione paramilitare ucraina di estrema destra fondata nel 1993 dal Congresso dei nazionalisti ucraini (ex fazione Bandera dell’Organizzazione dei nazionalisti ucraini. Il suo nome completo è l’Organizzazione Ucraina Stepan Bandera “Tryzub” e afferma che il suo obiettivo principale è creare uno stato indipendente unito ucraino. Secondo Tryzub, i suoi nemici nel raggiungere questo obiettivo sono ″imperialismo e sciovinismo, fascismo e comunismo, cosmopolitismo e pseudonazionalismo, totalitarismo e anarchia, qualsiasi male che cerchi di parassitare il sudore e il sangue degli ucraini

L’ Ukrainian National Assembly – Ukrainian People’s Self-Defence e’ un gruppo che ha inviato addirittura un battaglione di 600 uomini a combattere in Georgia contro le repubbliche indipendentiste del’Abkazia e dell Osezia del Sud, quando furono attaccate nel 2008 con infausto successo.

Vi sono altre decine di gruppi di orientamento generalmente ultranazionalista come il Congress of Ukrainian Nationalists, Freedom, All-Ukrainian Union “Fatherland” , Ukrainian People’s Party , Ukrainian Republican Party, Radical Party of Oleh Lyashko, People’s Front, UKROP , National Corps tra i più noti i cui militanti sono accorpati tutti ne Guardia Nazionale Ucraina che in questi giorni di guerra a tutto campo e vasta mobilitazione si stima che abbia raggiunto una forza di oltre 600.000 uomini.

E per concludere uno dei gruppi più misteriosi è quello denominato Centuria: formatesi nell’ accademia Hetman Petro Sahaidachny National Army Academy (NAA), il principale istituto di istruzione militare dell’Ucraina e un importante hub per l’Occidente dove operano i consiglieri militari NATO per l’assistenza militare al paese, è stata sede di formazione di Centuria, un ordine autodefinito di “ufficiali militari tradizionalisti Europei ” che ha l’obiettivo dichiarato di rimodellare l’esercito del paese insieme linee ideologiche di destra e la difesa dell’”identità culturale ed etnica” dei popoli europei contro i “politici e burocrati di Bruxelles”. Il gruppo immagina un futuro in cui “il diritto europeo le forze si consolidano e il tradizionalismo nazionale si afferma come base ideologica disciplinante per i popoli europei”.

Questo gruppo, dichiara di avere collegamenti con Francia, USA, Canada, Gran Bretagna, Germania e Polonia, è composto da ex-cadetti che ora sono ufficiali a tutti gli effetti delle Forze Armate dell’Ucraina ed in un gruppo Telegram privato aveva 1.200 membri.

Nota .(1) Institute for European, Russia and Eurasia Series, IERES Occasional Papers, no. 11, September 2021,

Far-Right Group Made Its Home in Ukraine’s Major Western Military Training Hub, Oleksiy Kuzmenko

Share Button

Lascia un commento