La terra brucia, anche quella dei nostri giardini

Ecco cosa sta accadendo in questi giorni in Lombardia (per il momento): improvvisamente dal fondo del vaso esce fumo e odore di bruciato e tutto diventa cenere. Uno dopo l’altro i vasi del terrazzo con le piante o la terra delle aiuole prendono fuoco, un fuoco sotterraneo. E’ la torba, intrisa di metano, che costituisce il terriccio acquistato in diversi supermercati, a autobruciarsi. E in certi casi, a emettere anche fiammelle….

COSA STA ACCADENDO?

Share Button

Una risposta a “La terra brucia, anche quella dei nostri giardini”

  1. Antonio Guerrini dice: Rispondi

    Per ben tre volte mi è accaduto. Vivaisti dicono di non saperne nulla. Mentono oppure nessuno racconta del problema? Meglio non parlarne perché si dovrebbe normare e quindi costringere a produrre secondo regole precise nella direzione della sicurezza antincendio. Forse i Vigili del Fuoco dovrebbero essere allertati.

Lascia un commento