Ultime notizieee!!!! E’ arrivata la pentola con telecamera e App!

L’aspettavamo al varco, era inevitabile che arrivasse. Dopo le pentole connesse, quelle che telefonano “uela, la casseuola è pronta”, quelle con la sonda, quelle al laser, quelle con il termostato, quelle che fischiano e quelle collegate con Bluetooth, wireless e con il Cloud, dopo tutte questo pentolame strafigo, è arrivata finalmente dagli USA la pentola-telecamera per di più con l’App. Una specie di aiuto cuoco ma senza l’armamentario tecnologico degli autocuiser, bensì una telecamera che si applica magneticamente sotto un coperchio o su un supporto, utilizza sensori termici e una telecamera di bordo per monitorare la temperatura della superficie della padella. Di una qualsiasi padella. Tramite un’app connessa, Cooksy –questo il suo nome- guida e gestisce la cottura in tempo reale attraverso video ricette, indicando quando è il momento di aggiungere, capovolgere o mescolare gli ingredienti. Registrerà anche le ricette eseguite e le trasformerà in video ricette per il ricettario digitale.

“I rivenditori di elettrodomestici di lusso di successo possono così creare un’esperienza memorabile per i loro clienti”, afferma un po’ esageratamente John O’Halloran, direttore degli elettrodomestici di lusso per Nationwide Marketing Group. La N.M.G. è la più importante rete di marketing e vendita dei retailer indipendenti del Nord America ed ha  accettato di lanciare  questa sistema di cottura perché in realtà può davvero fidelizzare i clienti, aumentando i contatti e le occasioni di scambio di idee, ricette e altro, aumentando la pedonabilità dei punti vendita. A differenza del forno, che può essere impostato a una temperatura specifica che riguarda l’intera cavità, i piani di cottura possono dare al comune chef un parametro molto più preciso quando si tratta di sapere esattamente quanto è calda effettivamente la superficie di cottura. “La community è importante tanto quanto l’hardware”, afferma Andreas Hansen, membro del consiglio di Cooksy. Oltre al sous chef che può insegnare a cucinare, si può interagire con la community di Cooksy, condividere le ricette e imparare dagli altri. Abbiamo chiesto ai rivenditori di creare i propri libri di cucina video personalizzati all’interno della comunità di Cooksy solo per condividerli con i loro clienti”.

Share Button

Lascia un commento