Ad Asti arriva il “Tutor di quartiere” Il nuovo corso di formazione, organizzato da “SOS Famiglia”, inaugurato con successo a Parigi, è il primo in Italia

Martedì 12 aprile, alle ore 11,00, presso l’ex Sala Consiliare del Comune di Asti, in Piazza San Secondo 1, la Presidente Provinciale di SOS Famiglia/Federcasalinghe di Asti Nicole Piccione presenterà  alla cittadinanza il corso di formazione, primo in Italia, dedicato a una nuova figura professionale: “IL TUTOR DI QUARTIERE” che sta ottenendo importanti risultati nella capitale francese. Il suo compito? Risolvere i problemi più comuni degli abitanti del quartiere. Così, se ad esempio una famiglia  ha bisogno di piccoli interventi casalinghi, si può rivolgere al “tutor di quartiere”, una sorta di factotum conosciuto da tutti e disponibile a trovare la soluzione per ogni esigenza. In seguito alle specifiche competenze individuate, verranno costituiti gruppi di corsisti con aspirazioni omogenee in un determinato settore: dai servizi alla persona all’esperta armadi e al dog sitter; dalla progettazione e cura del verde verticale a tante altre nuove figure. Alla presentazione parteciperà  anche la Presidente Nazionale di Federcasalinghe Federica Rossi Gasparrini, la quale, nella stessa mattinata, consegnerà  gli attestati di frequenza alle cinquanta allieve dei primi corsi di formazione organizzati da SOS Famiglia, con il patrocinio del Comune di Asti, presso l’Università di Asti. I corsi “La domestica perfetta” e “La tata ideale”,  rivolti alle aspiranti colf e badanti di anziani autosufficienti e baby sitter, che hanno riscosso grande successo di iscritte, si sono avvalsi di docenti d’eccezione e del coordinamento organizzativo della giornalista astigiana Mariella Lentini con la collaborazione della psicologa Ludovica Porani e dell’assistente ai corsi Piera Marchese. Si preannuncia interessantissimo l’intervento di alcune corsiste che hanno già  trovato lavoro e che racconteranno la loro esperienza, a dimostrare che dalle buone intenzioni si sta passando ai fatti concreti a favore dell’occupazione. Saranno presenti il Sindaco di Asti Fabrizio Brignolo, la Presidente del Consiglio Comunale Maria Ferlisi, l’Assessore al Lavoro Marta Parodi, la psicologa Marina Balbo del Centro Studi e Ricerche di Asti Victor Meyer, nonchè Paola Parente, formatrice di orientamento al lavoro. Le iscrizioni al corso di formazione per il “Tutor di quartiere” si raccolgono presso SOS Famiglia (Ergo) in Via Goito 12 – Asti. Tel. 0141-531745.

 

Share Button

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>