Bello, di grande effetto, raffredda l’estate

Una birra, un vinello frizzante, o un robusto Daikiri, oppure un gelato appena fatto, e il tutto bello fresco, anzi quasi gelido per un refrigerio estivo prolungato. Ma spesso con il caldo estivo il bicchiere diventa caldo,  il gelato si squaglia, la birra diventa terribilmente imbevibile, il Daikiri pessimo e il vinello sgradevole. Oggi è possibile avere l’effetto freezer prolungato con il raffreddatore di bicchieri, quello che nei bar più di tendenza, in pochissimi secondi crea l’effetto ghiaccio sul bicchiere in una nuvola luminosa di grande effetto. Ora è possibile avere anche in casa questo “strumento” professionale che trasforma i bicchieri in contenitori che restano ghiacciati conservando a lungo e fresco il contenuto. Ecco il Fantasy B di Gelé Italia che in 6 secondi porta il bicchiere a -30 gradi e crea ghiaccio secco a -80. Raffinato, compattissimo, in metacrilato di qualità per uso alimentare, si illumina grazie a 4 led azzurri. E poiché sappiamo che il ghiaccio domestico, e non solo quello, contiene batteri in quantità, ecco il raffreddatore Spritzy di Rimac Service: si sfiora un sensore e ghiaccia subito il bicchiere sanificandolo ed eliminando in 3 secondi ogni traccia batterica. I batteri e la mancanza di igiene non solo sono pericolosi ma alterano il gusto e i sapori di qualsiasi bevanda.

Share Button

Lascia un commento