Che pasta di ragazzo, fa la sfoglia

 

Nerboruti, aitanti giovinotti che tirano la pasta e che poi delicatamente prendono la sfoglia e la affidano alla mitica Marcato che la stende e poi la trasforma in tagliatelle, lasagne, fettuccine, tagliolini, mentre lui cambia con perizia gli accessori. Adesso anche gli uomini amano fare la pasta, anzi, secondo quanto ci ha raccontato un esperto dell’azienda, pare siano la maggioranza rispetto alle donne quelli che visitano il sito dell’azienda. 52 per cento rispetto al 48 per cento di donne. E di un’età compresa tra i 25 e 45 anni. Sorpresa? Ma no, innanzitutto perché gli chef sono quasi tutti uomini e poi perchè le coppie giovani vivono la cucina condividendo lavori e piaceri. Ma pochi avrebbero pensato che l’uomo ami addirittura consultare un sito di macchine domestiche tirapasta, che consulti ricette e foto, che si appassioni su un umile strumento centenario e molto femminile come questo.

oh, oh!Questa di Marcato prepara la pasta fresca in ben 13 formati, con l’accessorio anche per fare rapidamente i ravioli. L’azienda da 85 anni fabbrica questi utili manodomestici, venduti in tutto il mondo, di particolare robustezza e -di sottolinea-realizzati con elevati criteri di igienicità. Il successo mondiale testimonia che queste antiche e solide tradizioni della nostra gastronomia non hanno mai perduto il loro fascino. E sono tornate addirittura di moda anche tra chi è iperconnesso e iper tecnologico, ma che, se sa e vuol vivere bene, ama la buona e la sana cucina.

Share Button

Lascia un commento