Economia sotto l’ombrellone. Perché no?

 

 

 

Meritoria iniziativa che si rinnova da otto anni, a Lignano Sabbiadoro, organizzata da EoIpso-Comunicazione ed eventi, Economia sotto l’Ombrellone -questo il titolo- apre il suo calendario lunedì 6 agosto con un argomento di grande attualità e urgenza, dedicato a “Rivoluzione 4.0 e nuovi lavori”.  A parlarne, con diverse competenze, Cristiano Ercolani di Confindustria, Manuel Cacitti, Marco Giacomini e Alberto Miotti, imprenditori nei settori della cyber security, della ICT e nella digitalizzazione delle aziende. Seguiranno altri tre incontri, sulle prospettive della produzione vitivinicola, su come investire i risparmi e sulle opportunità per gli antichi mestieri. Perché l’argomento della prima giornata presenta carattere di urgenza? Perché sta crescendo in modo esponenziale la domanda di nuove competenze, sia hard che soft skill, sia altamente specialistiche che culturalmente trasversali. Una richiesta che, nei prossimi cinque anni e secondo Confindustria, non trova e non troverà adeguate trisposte.

Share Button

Lascia un commento