LG, nuovo record nel solare, +26,5% di energia !

 

Riceviamo e pubblichiamo una news molto importante perché è una tappa  straordinaria nella realizzazione delle tecnologie solari, delle quali il pianeta ha assolutamente bisogno. Perché l’allarme è altissimo:  il disastro ambientale sta anticipando eventi di eccezionale gravità, di fronte al quale criminali capi di stato e mafie mondiali si oppongono.

LG Electronics, l’azienda produttrice di celle e moduli solari ad alte prestazioni, ha annunciato che le potenzialità del suo modulo bifacciale NeON2, nella configurazione a 60 celle e con elevato grado di albedo, sono state analizzate dal Fraunhofer Institute for Solar Energy Systems (ISE), il più importante istituto di ricerca sull’energia solare in Europa. I moduli bifacciali NeON2 sono stati installati sul tetto della sede del Fraunhofer ISE a Friburgo, in Germania, e sono stati testati, analizzati e verificati per un intero anno (dal 23 gennaio 2017 al 9 febbraio 2018).

Il modulo bifacciale NeON2 di LG ha fatto registrare una produzione di energia del 26,5% in più rispetto ai moduli monofacciali convenzionali di LG Solar in questa specifica configurazione con alto grado di albedo.

Il modulo bifacciale di LG Electronics si contraddistingue per le ottime prestazioni, grazie alle celle Ntype con struttura “Emitter and Rear Totally Diffused” (PERT). Il lato posteriore della cella PERT è stato progettato fin dall’inizio per raccogliere, diffondere e riflettere la luce del sole e generare così ulteriore energia. La generazione di energia addizionale è stata riconosciuta come un modo efficace per minimizzare il costo dell’elettricità per fonte (il Levelized Cost of Energy, LCOE). Il modulo mono PERT N-Type ad alta efficienza di LG Electronics è il modulo bifacciale più efficiente attualmente in produzione.

Share Button

Lascia un commento