Usa, comincia la crisi dei consumi, primo e preoccupante calo mensile dello 0,3%

Lo scrive con la consueta precisione dei dati e il rigore di ricostruzione dell’andamento del mercato, STATISTA, secondo il quale negli Stati Uniti Census Bureau ha rilevato che le vendite al dettaglio mensili statunitensi sono diminuite per la prima volta in sette mesi a settembre, scendendo di 0,3 punti percentuali. Gli analisti temono che le debolezze nel lato dell’offerta dell’economia possano infiltrarsi nella spesa dei consumatori. Le famiglie il mese scorso hanno speso meno per materiali da costruzione, e-commerce e automobili.

Share Button

Lascia un commento